27 gennaio 2013

Tutti i colori del Sole


Ma che succede, il Sole si è fatto un pullover di Missoni ? La curiosa immagine qui a fianco è un lavoro a patchwork con tutte le “pezze” ricavate da altrettante immagini del Sole, prese però in tante “bande” di lunghezza d’onda diverse.

In Astrofisica infatti il “colore” ha poco a che fare con quelli che percepiamo con i nostri occhi. Questi sono degli ottimi rivelatori di radiazione elettromagnetica, nel caso la luce cosiddetta visibile proprio per questo, ma non vedono altro.

Le stelle invece emettono tanti tipi diversi di radiazione, dai raggi X alle onde radio passando ovviamente anche per le lunghezze d’onda visibili. Certo la nostra atmosfera se le “mangia” quasi tutte, per nostra fortuna dato che molte sono pericolose per noi come i raggi X e gli ultravioletti. 

Andando però ben sopra l’atmosfera con un satellite si vedono tutti i “colori” del sole, intesi come bande di lunghezza d’onda determinata. Ognuna di queste immagini ci da un’informazione diversa perché emessa a causa di un fenomeno fisico diverso, per temperatura o pressione o anche composizione chimica della o strato emittente, come se una cipolla al suo interno fosse di tanti colori per tante cause diverse.

Il “continuo”, immagine sotto da cliccare per ingrandire, ci fa vedere il Sole come lo vediamo dalla Terra, ma ecco che a 50.000 gradi kelvin vediamo la cromosfera infuocata della nostra stella e a 10 milioni di gradi , immagine in basso a destra, vediamo le regioni delle potenti eruzioni solari. 


I colori sono “falsi” come dicono i tecnici, assegnati con un certo arbitrio per farli valutare come diversi ai nostri occhi , ma ci rivelano delle grandi verità sulla composizione delle stelle e delle galassie. L’universo ha tanti, tutti i colori possibili.




Leopoldo Benacchio

Leopoldo Benacchio è ordinario all'Istituto Nazionale di Astrofisica a Padova e docente del Master in Comunicazione delle Scienze. Oltre a dedicarsi alla ricerca, scrive su Il Sole 24 Ore di astrofisica e tecnologie spaziali. 
Qui i suoi articoli su colorability.

 Icona-facebook Icona-twitter Icona-google+ Follow Me on Pinterest

Ti potrebbe interessare anche...