4 marzo 2017

Cinema in palette


Colazione da Tiffany in palette
Abbiamo mai immaginato di riassumere un film in una palette?
@CINEMAPALETTES lo ha fatto e basta curiosare sul suo profilo twitter per viaggiare tra i colori del cinema. In circa un anno, infatti, ha raccolto più di duecento scene di film con le loro rispettive combinazioni cromatiche.
Nei tweet troviamo le informazioni necessarie per riconoscere la pellicola, e quindi titolo, anno di uscita e regista, l'immagine di un fotogramma e la palette realizzata estraendo i colori dominanti della scena.

Come possiamo ottenere una palette di colori da un'immagine? 

Fra gli strumenti gratuiti e disponibili online, troviamo Palette Creator, un'estensione di Chrome: basta aggiungerla al nostro browser e scegliere un'immagine; dopo pochi passaggi, in una manciata di minuti avremo sia il codice RGB sia quello HEX dei colori dominanti. Qui i dettagli per usare "Palette Creator" e un utile esempio per creare delle slide professionali.

Ora non ci resta che esplorare @CINEMAPALETTES e curiosare tra i colori del cinema. Io ho già trovato i miei film preferiti, e voi?


Mary Poppins, anno di uscita 1964, regista Robert Stevenson


Coraline, anno di uscita 2009, regista Henry Selick


Inception, anno di uscita 2010, regista Christopher Nolan



Condividi  Icona-Facebook Icona-twitter Icona-Linkedin Icona-Google+ Icona-Whatsapp Icona-Feed



Concetta Lapomarda
I miei colori sono l'arancione, il blu e il verde. Cosa faccio? Elaboro contenuti testuali e grafici a carattere scientifico-culturale divulgando gli argomenti più diversi.
Vicina al mondo del cibo e del vino, organizzo e promuovo eventi e attività mentre nell'ambito culturale e social, ho fatto parte del web team MuseoMixBO e della social crew TEDxAssisi. 
Ho cominciato a curare Colorability da aprile 2015, qui ci sono i miei articoli.

Restiamo in contatto  Icona-facebook Icona-twitter Icona-google+

Ti potrebbe interessare anche...